Daniele Fortuna

  /  Daniele Fortuna

BIOGRAFIA

Daniele Fortuna nasce a Milano nel 1981 e sviluppa fin da giovanissimo la passione per l’arte, frequentando diverse gallerie e studi d’artista. Dopo aver terminato gli studi allo IED (Istituto Europeo di Design) di Milano, si trasferisce in Irlanda per lavorare in uno studio di illuminazione: qui nascerà in lui l’interesse per il legno, materiale considerato “vivo” dall’artista e che diverrà il fondamento delle sue sculture. 

L’artista è attratto dai gesti di Fontana, dall’atemporalità di De Chirico e dal rosso infiammato di Sassu.

Le sculture di Fortuna sono realizzate interamente in legno dipinto con pittura acrilica,  con un a tecnica che accosta più livelli sfalsati, ricordando quasi una riproduzione digitale.             I colori spaziano dal pastello a gradazioni fluorescenti, metallizzate e talvolta glitterate. I soggetti sono classici, busti greco-romani che vengono ricreati interamente in legno e colorati; nasce così il termine colormination, per indicare la contaminazione cromatica di busti classici.

Unendo colori e tratti della contemporaneità più Pop a forme classiche, l’artista crea un ponte tra passato e presente e attua un ritorno al passato attraverso la contemporaneità

.                                                             SCOPRI LE OPERE DISPONIBILI DELL’ ARTISTA – DISCOVER HERE THE WORKS HERE